Di fronte all’Africa

Di fronte all’Africa
 
Aver casa e’ un bene
dolce il sonno sotto il proprio tetto
figli, giardino e cane.
Ma certo appena ti sei riposato dall’ultimo viaggio
la lontananza t’insegue con nuove lusinghe.
Meglio e’ patire di nostalgia di casa
e sotto le alte stelle, solo,
riposare con la propria melanconia.
Avere e riposare può soltanto,
chi ha il cuore tranquillo,
mentre il viandante sopporta fatiche e difficoltà
con sempre delusa speranza.
In vero più lieve e’ il tormento di andare,
più lieve che trovar pace nelle valli di casa,
dove tra le gioie e le solite cure
solo il saggio sa costruire la propria felicità.
Per me e’ meglio cercare e mai trovare
che legarmi, caldo e stretto a quanto mi e’ accanto,
perché anche nel bene, su questa terra
sono solo ospite, mai cittadino.
 
Hermann Hesse
Di fronte all’Africaultima modifica: 2008-09-09T00:01:11+00:00da 83milla
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento